Interviste a giovani autori e autrici emergenti che hanno pubblicato con case editrici medie o indipendenti e che risentono di un’editoria più interessata al denaro che alla qualità del manoscritto. In una società in cui il nome conta più del messaggio veicolato, Libriamoci si slega dalla mera questione pubblicitaria e dà spazio agli scrittori e alle scrittrici emergenti di Roma e dintorni che scrivono per passione e trasmettono anche messaggi importanti, senza attingere ad un solo genere letterario.

Ascolta le trasmissioni
Gli speakers

Gian Marco De Cicco, per gli amici Jamal, in arte Lou Retra nasce a Roma il 03-05-1992 e soffre di disturbo della personalità, tanto da parlare di sé in terza persona. Diplomato in lingue con 80/100 (manco un euro) comincia a scrivere da piccolissimo, ancor prima di imparare a leggere (e infatti non si capisce niente di ciò che scrive). Poi impara a leggere ma si dimentica di come si scrive e così, dopo varie vicissitudini, scopre la poesia, in particolar modo quella in dialetto romanesco e in rima (lui dice che scrive in romanesco solo per una questione di ritmo, in realtà è solo ignoranza). A luglio 2017 è uscito il suo primo e-book, una raccolta di poesie intitolata “Ma sarà vero per davvero?” edito da Astro edizioni. Scrittore polivalente (ha controllato prima su internet il significato della parola) si occupa anche di sceneggiatura e regia cinematografica ed è uno dei fondatori di Parole Povere, collettivo di poeti e poetesse.

Scopri di più


Current track
Title
Artist

Background